Sembra davvero interessante il progetto creato da “Ciao ragazzi“, la casa di produzione di Claudia Mori, e Rai Fiction. Le due agenzie svilupperanno una miniserie dedicata a Fred Buscaglione.

L’idea iniziale prevede due episodi di 100 minuti l’uno, che andranno a celebrare il cantautore italiano precursore della canzone-cabaret. La miniserie avrà per titolo “Che bambola“, a ricordo del celebre brano che rese famoso Buscaglione in tutto il mondo.

Il regista sarà Davide Ferrario, mentre ad interpretare i panni dell’amatissimo cantante dovrebbe esserci Filippo Timi o, in alternativa, Claudio Santamaria. Il regista, parlando della prossima miniserie, dichiara che non si tratterà solo un’opera biografica.

Il protagonista sarà inserito sullo sfondo gli anni che lo hanno visto protagonista e verrà rappresentato in tutte le sue sfaccettature. Fino all’epilogo finale, quando improvvisamente Buscaglione morì in un incidente d’auto a soli 38 anni, mentre faceva ritorno al suo albergo dopo un’esibizione.

Di seguito, il video di “Che Bambola”: