Diciamo la verità, la maggior parte delle neo mamme ha due problemi fondamentali: primo smaltire i chili di troppo accumulati durante la gravidanza, secondo cercare di spezzare la routine giornaliera totalmente incentrata sul neonato, e sulle sue necessità. E se ci fosse un’unica soluzione a entrambe le cose?

Stiamo parlando dei corsi MammaFit, una curiosa e utilissima iniziativa pensata per tutte le mamme che hanno necessità di prendere una boccata d’aria, approfittando della primavera e senza tuttavia dover lasciare il piccolo alle cure di una baby sitter o simili.

Galleria di immagini: Gravidanza e sport

Fare ginnastica con passeggino al seguito: questi corsi, che vengono svolti in moltissime regioni italiane, si basano proprio su questo principio, rendendo facile e pratica questa attività sportiva che, inoltre, offre la possibilità di stare all’aria aperta e conoscere altre mamme.

Ogni lezione ha la durata di circa 45-60 minuti, da trascorrere in compagnia di altre donne e di un istruttore specializzato. La location ideale è senza dubbio un parco cittadino, tuttavia per partecipare è necessario aspettare almeno sei settimane dopo il parto.

Gli esercizi previsti sono molto semplici, e prevedono un riscaldamento iniziale seguito dalla tonificazione delle gambe, il tutto eseguito spingendo il passeggino e accompagnando i movimenti del corpo. È anche possibile, se lo spazio lo consente, dedicare alcuni minuti alla camminata veloce, mentre alla fine della lezione si effettuano alcune sequenze di addominali sul tappetino, molto utili per far ritrovare elasticità e tono muscolare all’addome.

Sul sito ufficiale dell’iniziativa è possibile consultare l’elenco dei corsi relativo a tutta la penisola.