Capitan Nemo, il film Disney ispirato al romanzo di Jules Verne “20.000 leghe sotto i mari”, è stato congelato e, al momento, non si ha alcuna notizia sulla sua reale produzione.

La famosa casa di produzione Hollywoodiana ha rimandato, a data da destinarsi, le prime riprese previste per febbraio del 2010, le quali avrebbero dovuto vedere Will Smith nel ruolo del protagonista.

Nonostante le indiscrezioni trapelate siano davvero esigue, è lecito aspettarsi un definitivo abbandono del progetto. La Disney, infatti, ha subito una riorganizzazione interna a seguito delle dimissioni dello storico presidente del CdA Dick Cook e, per questo motivo, è molto probabile che l’azienda si concentri sulla produzione di blockbuster sicuri quali l’ennesimo capitolo della saga “I Pirati dei Caraibi”.

Inoltre McG, Joseph McGinty Nichol, ha recentemente rinunciato alla produzione dell’opera in modo da potersi concentrare su “Dead Spy Running” e “Terminator”.