George Clooney è stato ricoverato in ospedale in seguito a un incidente stradale avvenuto in Sardegna, in provincia di Olbia, martedì mattina, in cui è rimasto coinvolto mentre guidava la sua moto: l’attore, che si trova in Italia per lavoro, è stato subito raggiunto dalla moglie Amal Clooney, anche lei sull’isola insieme a tutta la famiglia. In base a quanto riporta La Nuova Sardegna, la star di Hollywood si stava recando sul set della mini serie tv che sta girando sull’isola, Catch 22, sei episodi basati sull’omonimo romanzo di Joseph Heller, quando si sarebbe scontrata in località Costa Corallina con una station wagon Mercedes che pare abbia effettuato una svolta inaspettata.

Nelle foto del luogo dell’incidente si può vedere il parabrezza dell’auto rotto, e un estintore al lato della strada, forse utilizzato in previsione di un’emergenza.

George Clooney è stato trasportato all’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia e ricoverato in pronto soccorso, sempre in base a quanto riportato dal quotidiano sardo, e qui la moglie Amal lo avrebbe raggiunto. Dopo una Tac, gli sono stati diagnosticati un leggero trauma al bacino e contusioni a un ginocchio e a un braccio. Venti i giorni di cure nei prossimi tempi che toccheranno all’attore, che terminati gli esami si è allontanato con Amal dall’ospedale a bordo di un van della produzione.

Condizioni non gravi, dunque, ma sicuramente un grande spavento per George e Amal Clooney, che fino a questo momento stavano trascorrendo una bella estate. Ospiti in una magnifica villa insieme ai figli, i gemelli Ella e Alexander, erano stati avvistati l’ultima volta sabato scorso mentre cenavano presso il ristorante La Tavernetta, a Porto Taverna, uno dei locali che ha ospitato spesso la coppia vip in questo periodo e che, speriamo, possa tornare ad accoglierlo presto!