Spesso, quando si va al supermercato a fare la spesa si comincia a girare per gli scaffali e si prende tutto ciò che viene in mente e poi, di ritorno a casa, ci si rende conto che non abbiamo preso molte delle cosa che in realtà servono di più.

Quindi, preparate carta e penna e segnatevi questa lista della spesa, in cui sono presenti tutti i prodotti che non devono mai mancare nella dispensa e nel frigo, e che vi faranno essere sempre pronte in caso di ospiti improvvisi.

La dispensa è il regno dei cibi a lunga conservazione, dove si può riporre tutto ciò che non ha bisogno di particolari attenzioni per essere conservato. In una dispensa che si rispetti non mancheranno: sale fino (che può sostituire quello grosso), farina, aglio, prezzemolo e cipolla disidratati (nono sono buoni come quelli freschi, ma si conservano molto più a lungo), diversi formati di pasta e almeno un paio di bottiglie di passata di pomodoro.

A questi ingredienti essenziali si possono aggiungere scatole e barattoli vari, come olive, verdure sott’olio, legumi e frutta sciroppata.

Un altro posto in cui si possono conservare dei veri e proprio tesori è il congelatore. Il segreto di questo elettrodomestico è di congelare i cibi già porzionati, che saranno molto più facili da servire e da scongelare, quindi pane già tagliato, carne e pesce divisi in porzioni, minestrone precotto e verdure a volontà.

Con queste scorte non avrete da temere nessun ospite!