La scorsa settimana è andata in onda negli Stati Uniti la prima puntata di Flash Forward, il nuovo telefilm di ABC, in onda su SKY a partire dal 5 ottobre. Il primo episodio ha visto l’apparizione di alcune velate anticipazioni sulla prossima serie di Lost, prevista per gennaio 2010.

Nel fotogramma che vi proponiamo ad apertura del post, è possibile notare distintamente un cartellone pubblicitario della Oceanic, la compagnia aerea colpevole del naufragio dei protagonisti di Lost. Interessante lo slogan della campagna pubblicitaria: “Perfect Safety Record“, record di perfetta sicurezza. Secondo la didascalia, di conseguenza, la Oceanic non avrebbe mai subito un disastro aereo tale da comprometterne la propria sicurezza in volo.

L’indizio suggerisce, di conseguenza, come la bomba voluta da Jack nell’ultimo episodio della quinta serie di Lost abbia sortito gli effetti sperati, cancellando dalla linea temporale il naufragio dei protagonisti.

Lo spoiler, tuttavia, si presta anche ad altre interpretazioni. Secondo alcuni fan, infatti, il cartellone pubblicitario indica come i naufraghi di Lost si trovino in una dimensione parallela a quella dei protagonisti di Flash Forward, così come accade in Fringe, altra creatura di J.J. Abrams. Proprio per questo motivo, nella dimensione di Flash Forward il naufragio non sarebbe mai accaduto e, di conseguenza, l’Oceanic potrebbe vantarsi del proprio record di sicurezza.

Non resta che continuare a seguire Flash Forward per scoprire altri probabili indizi sulla nuova, e ultima, stagione di Lost.