I pomodori sono la verdura estiva per eccellenza: dolci, freschi, leggeri e veloci da preparare. Le varianti per creare delle insalate gustosissime sono infinite, perciò non si corre il rischio di farsi venire a noia questo superbo contorno. Ecco una serie di proposte di ricette fantasiose e variegate.

L’insalata di solo pomodoro è ovviamente il primo e più classico dei contorni. Basta aggiungere un cucchiaio d’olio d’oliva, sale, pepe e origano, o un po’ di aceto. Il risultato è di scena e ovviamente velocissimo. Con l’aggiunta della mozzarella si ottiene il secondo contorno più tradizionale delle tavole italiane, e non solo, della calda stagione estiva: l’insalata caprese.

Partiamo allora con le varianti. La caprese si può adattare con altri formaggi, ad esempio con i freschissimi fiocchi di latte, anche più leggeri, da condire ugualmente con aceto, basilico, olio, sale e un pizzico di pepe. Ma il pomodoro, in questo caso meglio se largo e tagliato a grandi fette, si abbina anche con gorgonzola e formaggio di capra. La dolcezza della verdura mitiga l’aroma forte dei formaggi. Oppure si può sostituire con la feta, e aggiungendo olive, peperoni crudi verdi o gialli a fettine, cetrioli e cipolla si ottiene una perfetta insalata greca. Un’altra variante alla caprese è quella a base di avocado, mozzarella e pomodori ciliegia, insieme a qualche goccia di limone, per un risultato altrettanto fresco, ma dal sapore più esotico.

Un’insolita insalata di pomodoro è quella a base di ceci, cipolla rossa a fettine sottili, due spicchi d’aglio, prezzemolo, olio, sale e pepe. Le fave sono un’altra verdura prettamente estiva il cui gusto si sposa a perfezione con i pomodori: con l’aggiunta di cetrioli, cipolla rossa, succo di limone, aceto balsamico, uno spicchio d’aglio condito con olio d’oliva, sale e pepe. Squisito anche l’accostamento di pomodorini ciliegia con i fagioli bianchi, o cannellini, prezzemolo e salsa dressing aromatizzata all’aglio.

I pomodori sono perfetti anche insieme a asparagi, cipolla, lattuga conditi con salsa allo yogurt e parmigiano a scaglie. Per un risultato colorato, dolce e freschissimo basta unire ai pomodori del mais e cetrioli, conditi con basilico, olio d’oliva, sale e pepe. Deliziosa e più saporita l’insalata a base di cetrioli, cipolla, pomodori, peperoni a fette, aglio, il tutto condito con qualche foglia di menta, oltre a sale, olio e pepe. Ancora più estivo e colorato il contorno a base di pomodori, mango, avocado, peperoni, mirtilli, cipolla, semi di coriandolo e condita, per i più temerari, con succo di ananas, per un risultato agrodolce, freschissimo e inedito.

Infine, sempre per mescolare frutta e verdura e mantenendo alto il livello di novità, si possono mescolare i pomodori all’anguria, cui aggiungere cipolla, menta e feta per bilanciare i sapori introducendo un elemento salato. Provare per credere.