Lo stile Bentley rappresenta da decenni qualcosa di unico e irripetibile. Tutto questo grazie al fatto che il livello di costruzione di queste automobili inglesi, pur avvalendosi delle tecniche più moderne e costose, si mantiene ancora a livello artigianale, soprattutto per il gusto e l’attenzione per i particolari.

Molte parti di queste vetture infatti sono assemblate a mano, e realizzate da artigiani specializzati in grado di rendere riconoscibili al primo impatto gli accessori Bentley.

Per sfruttare questo aspetto così significativo per il valore della marca, la casa automobilistica inglese ha deciso di commercializzare, in occasione del prossimo Natale, una serie di accessori molto esclusivi contraddistinti dalla lettera B alata.

Si parte da alette nere progettate per personalizzare la Continental, ma sono anche disponibili distintivi per ruote, che rimangono completamente in piano e in posizione verticale fino alla velocità di 70 mph (112 Km/h) per la Arnage, Azure, Brooklands e Continental.

Per i più attenti c’è un telo capace di proteggere Supersport e Continental Serie 51 GTC dalla polvere e dai raggi del sole, e una torcia ricaricabile attraverso la presa dell’accendisigari.

Ma forse l’oggetto più interessante è un seggiolino per bambini che è l’esatta riproduzione di un sedile Bentley. Le cuciture sono fatte a mano, ed è anche possibile farsi ricamare il nome del bambino sotto lo stemma.

Un bel modo per diffondere un marchio che è ormai uno stile di vita attraverso le generazioni.