Qualche mese fa vi avevamo parlato della nuova Porsche Panamera. Da poco però sono state diffuse immagini e informazioni legate agli interni di questa favolosa automobile, in questo genere di vetture più che nelle altre, importanti almeno quanto ciò che pulsa sotto il cofano.

Chiunque, acquistando una Porsche, si aspetta il massimo dell’opulenza e della preziosità nei materiali usati, una perfetta ergonomia e un comfort totale. Ebbene con questa auto non si rimane delusi.

Ciò che colpisce immediatamente è la postura del guidatore molto bassa, che ci ricorda che la Porsche Panamera non è una semplice berlina ma una vera sportiva quattroporte.

La parte anteriore è sicuramente dominata dalla imponente ma raffinata console centrale, piena di comandi e impostazioni, una sorta di plancia da cui gestire le infinite potenzialità elettroniche offerte da questa ammiraglia del lusso.

Il cliente può personalizzare gli interni scegliendo tra 13 combinazioni di colori e materiali, tra i quali oltre alla morbida pelle pregiata ci sono anche inserti in carbonio e legno d’ulivo.

Imponente è poi il sistema audio realizzato dalla nota azienda tedesca Burmester, in grado di simulare un concerto dal vivo grazie alla straordinaria accuratezza e alla cura dei particolari, ma soprattutto grazie ai 16 altoparlanti disposti nelle zone strategiche dell’abitacolo, che sviluppano ben 1.000 watt.