Si può avere una nuova carriera superati i 40 anni? Certo che sì, un ingresso tardivo nel mondo del lavoro oggi è possibile: ecco qualche consiglio su come inventarsi un nuovo lavoro e sfruttare l’età a proprio vantaggio.

Iniziare la propria carriera professionale anche se si sono superati gli “anta” non è impossibile, ma anzi si può superare i pregiudizi legati all’età e crearsi nuove opportunità lavorative. Se quindi avete deciso di dedicare la prima parte della vostra vita ai figli, alla famiglia, allo studio o in qualche modo non siete riuscite a iniziare la vostra carriera prima oppure avete perso il vostro precedente lavoro, ecco qualche consiglio su come provarci, o riprovarci, ora.

Per prima cosa, mettete da parte ogni paura o ritrosia. Cominciate a essere voi stesse per prime consapevoli del fatto che l’età non è una discriminante, o comunque non necessariamente deve esserlo, e infondetevi una buona dose di coraggio. Un atteggiamento positivo da parte vostra durante i colloqui potrà ben predisporre anche un possibile datore di lavoro. Quindi, cercate di usare la vostra età come un vantaggio, non come una penalità. Aver superato una certa età può infatti significare che avete già avuto il tempo per trovare voi stesse, per capirvi e conoscervi meglio. Stabilito questo, fate un elenco di lavori che potrebbero adattarsi alle capacità acquisite negli anni, riflettendo anche su cosa non è andato bene nelle precedenti professioni che avete intrapreso.

Di fondamentale importanza è la realizzazione di un buon Curriculum Vitae, che metta in mostra i campi in cui siete più ferrate e che evidenzi le vostre competenze ed esperienze professionali migliori degli anni passati. Concentratevi dunque sugli aspetti più positivi, rispetto ad esempio al periodo in cui siete state impiegate in un’azienda. Inoltre, evitate di ritornare sui lavori del passato remoto, concentrandovi solo sugli ultimi 15 anni.

Nel corso di un colloquio, dimostrate spirito di iniziativa, capacità di adattamento e predisposizione a imparare nuove mansioni. È consigliabile inoltre che siate presenti in rete, sia sui social network come Facebook e LinkedIn che con un sito o blog personale, in modo da far vedere che siete al passo con i tempi e famigliari con le nuove tecnologie. Al colloquio di lavoro, non dimenticate inoltre di vestirvi in maniera giovanile e alla moda: questa è la maniera più efficace e di impatto per dimostrare che siete pronte a mettervi in gioco nel mondo di lavoro moderno.

Fonte: eHow