È stata finalmente confermata la partecipazione del principe Emanuele Filiberto di Savoia all’Isola dei Famosi: la sua sarà una piccola meteora perché il soggiorno durerà soltanto una settimana.

Insomma, Emanuele Filiberto vivrà sette giorni in compagnia dei naufraghi, seguendo i loro consigli su come pescare del pesce e non sentire i morsi della fame.

Galleria di immagini: Emanuele Filiberto

Il principino della casata Savoia ha confessato di avere un po’ di timore per l’esperienza isolana. In particolare, cioè che lo spaventa di più è la possibilità di stare male durante il soggiorno:

“Spero di sopravvivere. Quando le mie figlie Vittoria e Luisa hanno saputo che partivo per L’isola dei famosi non stavano nella pelle: mi hanno subito chiesto se avrei fatto come Robinson Crusoe”.

Secondo quanto lo stesso principe afferma, la conduttrice Simona Ventura avrebbe voluto la sua presenza all’Isola fin dalla prima puntata nei panni di inviato, ruolo alla fine ricoperto da Daniele Battaglia.

Un po’ scettico sulla partecipazione al programma, Emanuele Filiberto vorrà cogliere l’occasione per presentare al pubblico il suo romanzo dal titolo “Mi fai stare bene“:

“Conosco Simona da tempo. Tra noi c’è un bel rapporto. Ha insistito tanto. Mi voleva come inviato per questa edizione dell’Isola. Sarà un bel salto dalla mia vita… ma l’idea mi diverte. Ammetto che vedere Simona all’Isola mi ha dato coraggio”.