Anche quest’anno l’Isola dei Famosi giunge al termine. Stasera saranno quattro i naufraghi che si contenderanno il premio finale: il modello Thyago Alves, la showgirl Giorgia Palmas, il figlio VIP Laerte Pappalardo e la simpatica salumiera Roberta Allegretti.

L’edizione di quest’anno è stata caratterizzata per un inizio sottotono, determinato da una difficile collocazione in palinsesto. La prima puntata, infatti, è stata rovinosamente affianca al Grande Fratello, mentre le successive sono state presentate al martedì, con dei tempi ridotti di trasmissione data la necessità di dar spazio all’approfondimento calcistico.

Galleria di immagini: Finalisti de L'Isola dei Famosi 2011

Gli autori, tuttavia, non si sono dati per vinti e hanno sfoderato alcuni assi nella manica. Simona Ventura è infatti sbarcata in Honduras, per poi lasciar spazio al principe Emanuele Filiberto e all’opinionista del programma Alba Parietti. Davvero un toccasana per la trasmissione, che ha così ritrovato una vaga tranquillità dopo l’inizio difficile.

I quattro finalisti sono sicuramente eterogenei e hanno battuto avversari importanti, come la determinatissima Eleonora Brigliadori e l’altrettanto amata Gianna Orrù. Egualmente distribuiti tra uomini e donne, è davvero difficile fare un pronostico di questa ultima puntata del reality targato Rai Due, perché i concorrenti sono davvero forti. Laerte si è contraddistinto per uno spirito decisamente determinato, senza peli sulla lingua e spesso sopra le righe, così da ricalcare le orme del padre ed ex naufrago Adriano Pappalardo. Thyago Alves è il tenebroso dell’Honduras: bello e affascinante, ha resisto alle avances delle isolane, anche dalla provocante Raffaella Fico. Giorgia Palmas ha mostrato un carattere determinato ma sempre educato e si è proposta per la profondità di madre, lontana dagli stereotipi con cui le ex veline vengono dipinte. Roberta Allegretti, infine, è la voce del popolo: chiassosa e divertente, ha dimostrato come i non famosi siano forse più grintosi di personaggi assai noti.

In attesa di scoprire il vincitore, una piccola curiosità: l’edizione di quest’anno ha visto un numero bassissimo di abbandoni, segno di come il cast sia stato davvero fortissimo.