La prossima alba non si terrà il concerto di apertura dell’ultima giornata di Italia Wave Love Festival. Purtroppo la causa non è nulla di ameno, ma il grave lutto familiare che ha colpito l’ospite d’onore, Giovanni Lindo Ferretti. Ferretti, infatti, avrebbe dovuto esibirsi alla e 5 del mattino sulla spiaggia di San Cataldo per un pubblico ristretto di 500 persone, ma ha perso la madre in queste ore.

Galleria di immagini: Giovanni Lindo Ferretti

Tuttavia, il concerto non si terrà, e anzi si sta provvedendo a una forma di rimborso, per chi aveva già acquistato il biglietto. Lo staff, infatti, fa sapere che da lunedì 18 luglio a mercoledì 31 agosto 2011, presso il punto vendita in cui sono stati acquistati oppure, in caso di acquisto on line o call center, mandando una email a info@booking.com, si potranno riavere indietro i propri soldi comprensivi di diritti di prevendita.

Intanto, è guerra delle cifre sulla partecipazione: ieri la voci discordanti sulla prima giornata si susseguivano, e ci sono alcuni che si lamentano per la scarsa presenza al concerto del Main Stage di ieri. Qualche utente della fanpage ha persino tirato in ballo la scarsa sensibilità musicale dei meridionali, ma tutto questo è contro il concetto stesso di musica, che non dovrebbe dividere ma unire.

Quali che siano le cifre dell’affluenza non importa: Italia Wave ha creato un gran bel programma, naturalmente qualche problemino logistico c’è sempre (come uno dei pullman del servizio di trasporto pubblico leccese, che effettua fermate nelle vicinanze dell’Hilton e allo stadio di via del Mare, che non è passato quando avrebbe dovuto farlo, ma nulla a che fare con l’organizzazione vera e propria). Per cui, lasciamo da parte le polemiche sterili e let’s rock.