L’attesa per la terza giornata di Italia Wave è decisamente palpabile. La kermesse musicale entra davvero nel vivo. Dopo i concerti di Paolo Nutini e Kaiser Chiefs, sul Main Stage di via del Mare a Lecce, arrivano Lou Reed e i Verdena. Saliranno sullo stesso palco i Serge Gainsbourg Experience, The Venkmans e i Vivendo Do Ocio, rispettivamente dalla Francia, dalla Toscana e dal Brasile.

Galleria di immagini: Lou Reed

Lou Reed in particolare si esibirà poco dopo le 21, con i Sweet Tooth, nel nome quasi un omaggio al personaggio del chitarrista blues di “Angel Heart”. Ci si aspetta che Reed canterà le canzoni che l’hanno reso celebre e amato in tutto il mondo come “Perfect day“, “Walk on the wild side”, “Heroin“, “Andy’s chest”.

Ma si spera anche in numerosi pezzi caratteristici del periodo della culla del rock classico, quando cioè Reed era insieme con John Cale una delle due anime dei Velvet Underground. Cantore di New York e Berlino in differenti momenti della sua vita, Reed ha attraversato infatti diversi periodi musicali.

Da segnalare, anche se non sul palco principale del festival musicale, ma sullo Psycho Stage, presso l’Ostello del Sole a San Cataldo, si esibirà una band italiana molto amata, soprattutto dagli addetti al settore, i Quintorigo, che suoneranno intorno alle 17, mentre l’intero palco sarà attivo ininterrottamente dalle 15 alle 19.