Gli “Italian Sport Award 2012” hanno avuto come protagoniste alcune delle più note e apprezzate atlete italiane: Federica Pellegrini, Valentina Vezzali e la pattinatrice veneta Silvia Marangoni, premiata a Castro Caro Terme con il prestigioso titolo di “Sportiva dell’anno“, riconoscimento che ha condiviso idealmente con Marco Simoncelli, insignito simbolicamente del medesimo premio al maschile.

Una serata indimenticabile per la giovane pattinatrice premiata al fianco di Federica Pellegrini e Valentina Vezzali, orgogliosa di aver ottenuto un riconoscimento di tale portata come anche di indossare per la prima volta la divisa della Polizia Penitenziaria.

La otto volte campionessa mondiale di pattinaggio ha commentato il premio esprimendo orgoglio e soddisfazione, ma anche tanta umiltà.

«Sono orgogliosa ed emozionata di aver ricevuto questo riconoscimento insieme a tanti altri campioni. È una serata speciale, un giorno che rimarrà impresso nella mia memoria. Il lavoro e il sacrificio premiano sempre e permettono di raggiungere vittorie e gratificazioni importanti come queste»

La “notte dei campioni dello sport italiano” ha visto quindi tre giovani atlete italiane essere premiate per l’impegno e il successo conseguito nel corso dell’anno, ottenendo il consenso sia da parte di una giuria popolare sia di una giuria tecnica formata da giornalisti sportivi.

Fonte: Agi