Italia’s Got Talent” si preannuncia come uno dei principali eventi televisivi dei prossimi mesi. Il nuovo talent-show si ispira al noto format “America’s Got Talent“, dedicato ad esibizioni di canto, danza e recitazione.

A condurre il programma non ci sarà, come annunciato, Gerry Scotti, ma un volto decisamente nuovo al grande pubblico. Si tratta di Simone Annichiarico, il figlio di Walter Chiari e Alida Chelli. Annichiarico ha all’attivo la conduzione di “La valigia dei sogni” su La7, un originale programma che racconta retroscena e storie dai set dei più grandi capolavori del cinema italiano. Tuttavia, Scotti non sarà affatto fuori dal progetto.

Sarà proprio lui, infatti, uno dei tre super-giudici che esamineranno i concorrenti. Ad affiancarlo vedremo il numero uno di Sony Music Italia Rudy Zerbi e una donna che con i talent-show ha già dimostrato di avere una certa confidenza: Maria DeFilippi, stavolta nell’inedita veste di chi deve esprimere un giudizio sui candidati.

Al momento, è prevista per il 2 e 3 dicembre a Roma la registrazione di un pilota del programma. Visti i nomi coinvolti nel progetto, è facile ipotizzare un successo che imporrà la produzione di altre puntate.

Il format del programma, oltre che negli USA, è già presente in vari paesi. L’edizione di quest’anno di Britain’s Got Talent, con il re dei talent-show Simon Cowell come giurato, ha fatto discutere in tutto il mondo per via della partecipazione di Susan Boyle, di cui è uscito proprio in questi giorni l’album d’esordio “I Dreamed A Dream”. Di seguito vi proponiamo il video della sua prima mitica apparizione televisiva.