Se avete tanti soldi e vi piace portarveli continuamente appresso, potreste essere delle semplici prede per malintenzionati che, percependo l’odore del denaro, farebbero di tutto per mettere le mani sull’ambito bottino.

Con iWallet però non avreste più nulla da temere, in quanto saprete costantemente dove si trova il vostro portafoglio e che nessuno, eccetto voi, avrà la possibilità di aprirlo, almeno non con i mezzi tradizionali. Ma cos’è, nel dettaglio, iWallet?

iWallet è un portafoglio realizzato in fibra di carbonio, fibra di vetro e kevlar, e si comporterà come una piccola cassaforte, apribile esclusivamente tramite un lettore biometrico di impronte digitali. Sarete quindi gli unici a poter accedere al prezioso contenuto.

Come se non bastasse è dotato anche di un sistema bluetooth che gli consente di sincronizzarsi con il cellulare: distanze superiori ai 5 metri faranno scattare un allarme che vi darà la possibilità di recuperare il vostro portafoglio laddove qualcuno ve lo stia portando via.

Il prezzo oscilla da 299 a 600 dollari, a seconda del modello, variabile nella combinazione dei materiali utilizzati: combinazione di fibra di carbonio e kevlar per il modello più costoso, solo fibra di vetro per il modello più economico.