I rumor su chi si sarebbe preso incarico il primo capitolo della nuova trilogia di Star Wars possono placarsi: sarà J.J. Abrams a dirigere il capitolo numero 7 della saga cinematografica più famosa del mondo.

=> Leggi dell’acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney

Galleria di immagini: J.J. Abrams

In occasione dell’acquisizione della LucasFilm di George Lucas da parte della Disney per oltre 4 miliardi di dollari, è stato infatti annunciato l’arrivo di una nuova trilogia di Star Wars: ora sappiamo che del primo film si occuperà J.J. Abrams, non nuovo alla regia di sequel e reboot.

Oltre ad aver prodotto negli ultimi anni serie TV di successo, da Alias a Fringe passando per Lost e Felicity, J.J. Abrams si è già cimentato con il cinema e con film inseriti in racconti-saga: nel 2006 ha diretto il terzo capitolo di Mission Impossible, nel 2009 invece ha diretto il reboot di Star Trek, di cui è attesa una nuova pellicola per il 2013, Into Darkness: Star Trek, ancora firmata J.J. Abrams.

Alla notizia della transazione della LucasFilm alla Disney, più di un fan aveva storto il naso temendo che un passaggio alla casa di produzione di Topolino avrebbe snaturato tutto ciò che Geoge Lucas e la saga di Star Wars hanno significato per la storia del cinema e della cultura pop.

=> Scopri se Harrison Ford tornerà in Star Wars 7

Le community di fan di Star Wars, tra le più appassionate e agguerrite, diranno certamente la loro anche sulla scelta di J.J. Abrams per un’operazione che per alcuni ha il sapore della blasfemia, ma per altri rimane l’occasione irrinunciabile per rivedere in azione il Millenium Falcon.

Fonte: LA Time Hero Complex