Dopo il successo ai botteghini di Super 8, J. J. Abrams sarà impegnato a realizzare il secondo episodio del sequel di una delle serie TV più famose in assoluto: la Paramount Pictures gli ha affidato la regia di “Star Trek 2“. Le riprese non sono ancora iniziate ma la sceneggiatura dovrebbe essere pronta per la fine del mese e Abrams siederà sulla sedia di regista questo inverno.

Galleria di immagini: Star Trek

La serie televisiva ideata da Gene Roddenberry, è stata messa in onda per la prima volta nel 1966 e ha avuto ben 11 produzioni cinematografiche. Già nel 2009, J. J. Abrams ha lavorato alla regia “Star Trek“, a oggi il film dedicato alla serie TV che ha ottenuto più incassi ai botteghini.

Nel primo episodio già diretto, il papà di “Lost” aveva pensato a un universo parallelo per giustificare i nuovi avvenimenti all’interno dell’epopea conservando una certa logica del tutto fantascientifica. La pellicola in sé costò 150 milioni di dollari di realizzazione ma totalmente incassò circa 210 milioni di dollari.

Il sequel di “Star Trek” avrebbe già dovuto uscire a luglio 2012, ma la Paramount aveva rimandato e sostituito il film con l’uscita di “G.I. Joe 2“. La realtà è che la casa cinematografica aveva paura di un rifiuto di J. J. Abrams e quando questo ha confermato la sua volontà a realizzare il film, si è convinta ad avviare la produzione.

Oltre ad Abrams, lavoreranno alla sceneggiatura “Star Trek 2” anche Alex Kurtzman, attualmente impegnato in “Welcome to people”, e Roberto Orci.

Fonte: Il Sole24Ore