Mentre i tabloid statunitensi lanciavano la notizia che Jake Gyllenhaal aveva raggiunto la sua nuova fiamma Taylor Swift per la festa del suo 21esimo compleanno, è emerso che non era vero. Però si è fatto perdonare regalandole una chitarra da 10.000 dollari, che la cantante aveva puntato da un po’.

È andata come dovrebbe succedere spesso a tutte le coppiette. Taylor è entrata nel negozio di musica la settimana scorsa, quando Jake era con lei a Nashville. Ha visto la chitarra, una Fender Gretsch firmata da un cantante country morto nel 2001, ha detto che le piaceva ma che costava troppo. Ed eccogliela recapitata per il compleanno.

È più o meno quanto riporta il Sun:

Jake ha trascorso il weekend a Nashville con lei, lei ha visto la chitarra in un piccolissimo negozio. Taylor sbavava per quella chitarra. Così Jake è tornato al negozio più tardi e gliel’ha comprata. All’inizio voleva prendergliela solo come un regalo ma è stata perfetta per il suo compleanno di lunedì.

Sarà anche per questo che nonostante il suo uomo non sia passato alla festa, la ragazza non se l’è affatto presa:

Taylor era di ottimo umore e indossava una tiara davvero carina.

Nel frattempo Jake è stato nominato per i Golden Globe, una specie di anticamera degli Oscar, per la sua interpretazione in “Love and other drugs“. Sarebbe bello vederli di nuovo insieme, stavolta sui red carpet.