Jake Gyllenhaal non ha fatto in tempo a tornare dall’Australia che è letteralmente corso dalla sua bella Taylor Swift, stavolta per un giro romantico in auto per Beverly Hills. Ma i paparazzi li hanno perseguitati così Jake ha chiamato la polizia che è intervenuta con auto ed elicottero.

Dopo le foto uscite su UsWeekly la nuovissima, e strana, coppia è costantemente pedinata. Così quando Jake è andato a prendere Taylor con la sua Audi Q7 si è ritrovato dietro un codazzo di fotografi che hanno immortalato la coppia. Ma siccome Jake non apprezza particolarmente la pubblicità ha chiamato i rinforzi.

Non solo auto della polizia, ma è intervenuto persino un elicottero. Le foto, tuttavia, sono uscite comunque. Nel frattempo è emerso un altro dettaglio di questa relazione. Pare che ci sia lo zampino di Gwyneth Paltrow, che avrebbe invitato i due a una cena intima a Londra, insieme al marito Chris Martin, già il 13 novembre.

Cosa c’entra Gwyneth? Era amica, pensate un po’, della ex di Jake: Reese Witherspoon. Sembra un po’ un volta-faccia, ma del resto quella storia era stata chiusa da un po’, e proprio da Reese.

E c’è un’altra persona che rischia di passare per voltafaccia. Si tratta della sorella stessa di Jake, Maggie, che ha appena dichiarato che preferisce Taylor alla ex:

Nonostante Maggie e Reese abbiano molte più cose in comune, Maggie pensa che Taylor sia molto più facile da avere intorno. Con Reese tutto girava intorno a lei, non come con Taylor.

E questo deve essere più o meno quello che pensa anche Jake. Conquistati lui, la sua famiglia e le sue amiche, Taylor ha la strada spianata di fronte.