Jake Gyllenhaal tiene molto al suo fisico, ormai è risaputo. Non per questo si fa mancare deliziose cenette nei migliori ristoranti di Los Angeles, in compagnia dell’amico di sempre Adam Levine. La sua presenza al “Dan’s Restaurant”, celebre locale di Santa Monica, pare abbia rischiato di scatenare una bisboccia la sera del 17 giugno, quando l’ex marito di Reese Witherspoon ha quasi aggredito un fotografo appena fuori dal ristorante.

Come riportato dal sito x17online, infatti, sembra che Ryan Philippe non fosse proprio contento di avere come vicino di tavolo il bel protagonista di “Prince of Persia”, sebbene la relazione di quest’ultimo con la bionda Reese sia finita ormai da mesi. Ma la situazione tra l’attrice Premio Oscar e i suoi due ex non è evidentemente del tutto chiarita.

Philippe ha recentemente dichiarato di non aver ancora superato del tutto il divorzio, nonostante siano passati quattro anni, e si mormora che le cose non vadano meglio per Gyllenhaal. L’attore occupa il suo tempo libero praticando molto sport, concedendosi ogni tanto qualche uscita mondana sempre in tema sportivo.

La sera stessa dell’incontro con Ryan, infatti, Jake era di ritorno dal “Staples Center” di Los Angeles dove si era appena tenuta la finale dell’NBA. Non si sa se il match gli sia piaciuto o meno, tuttavia alcuni scatti indiscreti diffusi dal sito JustJared hanno mostrato il giovane mentre osservava, con molto interesse, il lato B di una ragazza incrociata sulla scala mobile all’uscita dal palazzetto.

Al terzetto formato da Philippe, Gyllenhaal e la Witherspoon potrebbe presto aggiungersi un quarto elemento del tutto inedito: nonostante la splendida star si accompagni da un po’ di tempo con Tim Toth, infatti, ha appena fatto conoscere Robert Pattinson ai due figli. Come reagirà Ryan?

Ecco gli occhi azzurri più ammirati di Hollywood in alcune immagini pubblicate su Celebrity Gossip e, non a torto, su MostBeautifulMan.