Dalle poco foto insieme che erano trapelate tra Brooklyn e Nashville, sembravano una coppia molto affiatata e promettente, ma tra loro non è durata a lungo: la storia tra l’attore Jake Gyllenhaal e la star del pop country Taylor Swift è infatti già arrivata al capolinea. Ma quali sono le motivazioni?

Dopo due mesi di frequentazione, Gyllenhaal ha infatti deciso di scrivere la parola fine sulla relazione appena sbocciata con la Swift e la cosa sorprende, visto che le aveva da poco regalato una chitarra da 10.000 dollari, un braccialetto da 100.000 dollari per il suo compleanno ed era arrivato persino ad affittare un jet privato pur di riuscire a conquistarla.

Sembra però che Jake non fosse contento di tutta l’enorme pubblicità e attenzione mediatica dedicata loro dai paparazzi. Come afferma una fonte a US Weekly:

Jake l’ha conquistata e ha iniziato tutto questo, ma ora non sembra più interessato. Ha detto che non se la sentiva più di continuare e non era a suo agio con tutta l’attenzione che avevano ricevuto. Jake tiene ancora a lei, ma la pubblicità era per lui eccessiva. Ci tiene a mantenere privata la sua vita privata e questa è una cosa dura da fare se si esce con Taylor.

La relazione tra Jake e Taylor era iniziata lo scorso ottobre e subito le loro poche immagini insieme avevano fatto il giro di magazine e siti di gossip. Il problema per Gyllenhaal però era anche un altro, visto che lui ha 30 anni e lei 21:

Ha inoltre detto che sentiva la differenza d’età. Taylor è davvero sorpresa. Le abbiamo detto di non guardare avanti così in fretta ma lei non ci ha dato ascolto.

Cosa succederà adesso? Dopo il pezzo dedicato all’ex Taylor Lautner, la Swift scriverà una canzone anche su questa storia finita male?