James Franco si dà al sadomaso? Pare proprio di sì, almeno a livello cinematografico. Noto soprattutto come attore in pellicole come Spider-Man e 127 ore, Franco è anche un regista, sceneggiatore e produttore molto attivo e in grado di spaziare attraverso i più variegati generi cinematografici.

=> Leggi del presunto flirt tra James Franco e Kristen Stewart

Galleria di immagini: James Franco: le copertine

James Franco in veste di produttore presenterà al Sundance Film Festival un film che sembra già destinato a far discutere molto di sé. Si tratta di Kink, una pellicola documentario sul sito per feticisti Kink.com, oggi forse il più noto sito sul sadomaso e il bondage presente in rete.

Dopo essersi fatto conoscere nella trilogia dedicata a Spider-Man, l’attore, regista e produttore James Franco si sta quindi spostando sempre più sul versante del cinema indipendente ed estremo. All’ultimo Festival di Venezia è infatti stato presente in concorso tra i protagonisti di Spring Breakers, il film scandalo della kermesse, e ora potrebbe bissare al Sundance, questa volta però in veste di producer.

=> Leggi del nuovo film con James Franco Spring Breakers

Il Sundance Film Festival è partito lo scorso giovedì 17 gennaio e proseguirà fino al 27. Tra i film che attireranno maggior attenzione possiamo dire fin da ora che ci sarà appunto Kink, il documentario sul mondo del sadomaso girato da Christina Voros. James Franco sarà però presente al Festival anche con Interior. Leather Bar., pellicola che ha interpretato e co-diretto insieme a Travis Mathews.

Fonte: BlackBook