Janet Yellen (foto by InfoPhoto) sarà la prima donna, dopo 100 anni di storia, a guidare la Fed.

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato la sua nomina alla guida della Federal Reserve con 56 voti favorevoli e 26 contrari. Sostituirà dal primo febbraio 2014 il suo predecessore Ben Bernanke, che conclude il suo mandato dopo otto  anni di servizio a capo della Banca centrale durante i quali ha anche affrontato la grande recessione dal 2007 al 2009. Economista e vice presidente della Federal Reserve dal 2010, Janet Yellen, donna di 67 anni nota per la sua meticolosità, dovrebbe presiedere i primi incontri della Fed il 18 e il 19 marzo.

Barack Obama, nonostante le sue preferenze nei confronti dell’ex segretario al Tesoro Lawrence Summers, ha affermato che “Gli americani avranno un campione che capisce che l’obiettivo è migliorare la vita, il lavoro e gli standard dei lavoratori e delle loro famiglie”, sottolineando come “Janet è impegnata nella duplice missione della Federal Reserve, mantenere bassa l’inflazione e ridurre la disoccupazione. Ho fiducia in Janet, sarà dalla parte dei lavoratori americani, tutelerà i consumatori, rafforzerà la stabilità del nostro sistema finanziario e contribuirà a mantenere la nostra economica in crescita negli anni futuri”.

La Yellen potrà fare affidamento su Stanley Fisher, ex presidente della Banca d’Israele che Barack Obama dovrebbe nominare come vice presidente della Fed.

Ecco la fotogallery dell’evento tenutosi negli Stati Uniti.

Galleria di immagini: Janet Yellen presidente della Fed

Link utili:

In attesa della FED

Capire l’economia: perché ora la Fed vuole ridurre lo stimolo all’ attività economica