Sta meglio Jean-Claude Van Damme dopo il leggero attacco di cuore avvenuto durante le riprese del suo nuovo film, “Weapon“, in corso a New Orleans.

Per l’attore, portato immediatamente in ospedale, i medici hanno suggerito un periodo di riposo, consiglio subito accettato da Van Damme, che lasciato il set americano del film per prendersi un periodo di pausa in Belgio per rilassarsi insieme alla famiglia.

Secondo quanto comunicato da una persona dell’entourage dell’attore a MTV News, Van Damme sta bene, confermando che si è trattato solamente di un leggero attacco per cui serve solamente un po’ di relax.

Le riprese di Weapon, film d’azione in cui Jean-Claude Van Damme è impegnato a combattere contro dei nemici legati legati a un cartello della droga, sono quindi sospese a tempo indeterminato. Non si sa se lo stop imprevisto potrà portare a un ritardo dell’uscita della pellicola, programmata per il 2011.