I jeans, fin dal momento in cui sono entrati nel mondo della moda passando per una porta secondaria aperta sul settore degli abiti da lavoro (questo resistente tessuto vestiva i marinai già nel XVI secolo), sono diventati un must have di ogni guardaroba.

Anche se alcuni modelli classici in jeans, come i pantaloni dal taglio maschile con gamba morbida e vita media, la camicia o il giacchetto, sono degli evergreen, ogni stagione vuole la sua tendenza denim. Il rinnovamento e la capacità di adattarsi alle mode è, infatti, una delle chiavi della presenza costante e della sopravvivenza del jeans nei nostri armadi, in quelli delle nostre mamme e delle nostre figlie.

Ecco, allora, per non sbagliare abbinamento o per correre ai ripari da un’eventuale carenza con lo shopping, 7 tendenze per indossare il jeans in primavera.

  1. Pantaloni jeans vissuti. Questa è senz’altro la tendenza che va per la maggiore per la primavera dunque, se non avete già un paio di pantaloni jeans ultra vintage – sfilacciati, con strappi o effetto consumato –, dovrete assolutamente procurarveli. Non temete però un effetto troppo rock, si abbinano esclusivamente a camicette bon ton, top di seta, collana di perle e ballerine o pump per smorzare gli eccessi.
  2. Cropped jeans. La moda dei pantaloni cropped, cioè larghi e alla caviglia o poco più su, contagia anche il jeans, con buona pace delle più bassine o delle donne con fianchi molto larghi, a cui non stanno troppo bene. Abbinateli a un top o a una t-shirt basic e tracolla e scegliete tacchi alti se avete bisogno di sopperire all’altezza.
  3. Jeans a culotte. Molto ampi e corti (da sotto il ginocchio alla caviglia), se in un denim leggero possono essere freschi e giovanili. Indossateli con Mary Jane per un look sofisticato, con le sneakers per un effetto sportivo e per essere pratiche e trendy al tempo stesso.
  4. Giacca oversize. Avete tenuto da parte con religiosa accuratezza la giacca di jeans acquistata negli anni Novanta dopo aver visto l’ennesima puntata di Beverly Hills 90210, perché volevate essere come le protagoniste del telefilm Kelly o Brenda? Potete rispolverarla per questa primavera, abbinandola ad altri pezzi slim, come un top attillato e pantaloni skinny, o a un crop top e pantaloni a palazzo per un effetto 100% vintage.
  5. Gonna a trapezio. Un trend ancora più forte rispetto allo scorso anno, che sicuramente vale l’investimento. Un sandalo con zeppa e una camicetta a fiori con questa gonna jeans vi renderanno deliziose.
  6. Minigonna. Se siete giovanissime potete permettervi di indossare la mini corta anni Settanta, altrimenti “allungatela” fin sopra il ginocchio: sarà un’alleata preziosa per i look di tutti i giorni.
  7. Abito traforato. Il denim leggero e traforato come il pizzo è uno dei simboli della primavera, delle giornate di sole: portatelo con un cappello a falde larghe e sandali da gladiatore e le vacanze non vi sembreranno poi così lontane.