Se avete controllato il guardaroba ultimamente saprete se i vostri jeans, vecchi o nuovi, rientrano nei modelli di tendenza: da quelli che disegnano la silhouette a quelli che regalano un look più comodo e casual, ecco come abbinare 5 modelli di tendenza.

  1. Skinny. I jeans skinny sono ormai un capo base per ogni guardaroba, adatti sia alle più magre che ai fisici più rotondi. Neri, grigi o bianchi sono perfetti se abbinati ad una camicia blu denim per tutti i giorni, ma uniti a un top di paillette e open toe con zeppa si trasformano in un alleato dei sensuali look da party.
  2. Boyfriend. Una delle ultime tendenze più in voga chiede alle ragazze di “rubare” dal guardaroba del boyfriend i suoi jeans e abbinarli ad altri pezzi estremamente femminili per creare un contrasto ironico e affascinante al tempo stesso. Come si indossano? Con una cintura in vita perché non cadano troppo in basso e i risvolti a fine gamba. Un tacco alto evidenzierà la caviglia e il piede in maniera sensuale, lo stesso farà nella parte superiore una camicetta leggera in crepe de Chine da portare con accessori colorati. Altro abbinamento ottimo per l’estate quello con le scarpe espadrillas, da portare con top e giacca avvitata.
  3. Strappati. I jeans strappati sono la perfetta scusa per un look casual, e comunque se ne trovano di modelli molto differenti tra loro, con strappi e filamenti sotto al ginocchio in stile grunge ma anche con sottili feritoie sensuali che lasciano intravedere la pelle, adatte solo ai fisici più asciutti. Stivali o tronchetti neri, abbinati a t-shirt e giacca in pelle sono senz’altro le scelte più classiche per i jeans strappati. Da non sottovalutare, però, l’effetto di contrapposizione che si crea indossandoli con décolleté a punta o sandali e camicia con cardigan.
  4. Salopette. Fortunate le donne che ne hanno conservata una dagli anni Novanta (soprattutto se sono ancora della stessa taglia e posso indossarla): la salopette torna prepotentemente sulle passerelle e tra le tendenze più amate. Se in versione oversize va portata rigorosamente con accessori femminili, con stiletto o zeppe con lacci alle caviglie e l’orlo arrotolato, una t-shirt a righe o una camicia bianca. La versione slim è consigliata solo per le più giovani, da portare con top colorati e all star.
  5. A zampa. Altro gradito ritorno dal passato: se siete abbastanza magre e il pantalone ha un orlo non troppo lungo, potete portare i jeans a zampa con infradito in estate o con stivali bassi in inverno. Se la “zampa” è ampia preferite delle zeppe o delle scarpe con un tacco alto e largo, avendo l’accortezza di notare che sia ben coperto dall’orlo.