Li abbiamo visti nelle ultime passerelle, le riviste di moda li hanno decretati capo must della stagione e per il prossimo periodo continueranno ad essere protagonisti di street style: sono i jeans strappati.

Un capo dal sapore anni Ottanta, amato al tempo, tra le altre, da Madonna e Cindy Lauper. Il loro ritorno in scena è stato graduale, così come gli strappi che li caratterizzano. Indossarli nella vita di tutti i giorni potrebbe sembrare un azzardo, ma così non è.

Abbinati correttamente saranno facili da indossare: ecco qualche consiglio grazie al quale i vostri jeans strappati vi daranno grandi soddisfazioni.

  • I modelli con pochi strappi, quelli che lasciano intravedere solo le ginocchia, ad esempio, stanno bene a chiunque e si adattano facilmente a qualunque tipo di situazione. Indossateli con una camicia tartan ed un paio di stivaletti chelsea per mantenere un look casual. Completate il vostro outfit con una tracolla dalle linee morbide ed un maglioncino legato in vita.
  • Come alternativa potreste optare per una maxi pull stretto in vita da una piccola cinta ed un paio di anfibi. Lo stile biker dei jeans abbinati agli anfibi sarà smussato dal maglione dalle linee over ed il risultato sarà molto raffinato.
  • Se avete deciso di osare, se avete una serata in discoteca dove volete stupire, allora dovete per forza indossare un paio di jeans strappati, ma strappati dalla coscia alla caviglia. Questi jeans, con “parti mancanti” potrebbero risultare un po’ eccessivi, ed in alcuni casi anche inappropriati. Indossati nell’occasione giusta, però, saranno sicuramente il punto forte del vostro look. In un caso come questo la scarpa con il tacco è d’obbligo. Scegliete una décolletté oppure un sandalo multi laccio da legare alla caviglia. Un top in tinta sarà sufficiente e vi permetterà di non esagerare troppo. Completate il vostro outfit con una pochette con catena fine da portare a tracolla ed una giacca in pelle leggera e dalle linee non troppo elaborate.
  • Se siete pronte ad esagerare e se la circostanza lo permette, osate con uno stivale cuissard. Abbinate un tuxedo con code per dare un tocco alternativo alla vostra mise. Cercate di non strafare troppo con i colori. Con un abbinamento così forte sarebbe meglio non andare mai oltre le due tonalità, il massimo sarebbe rimanere sulla stessa nuances di colore e giocare solamente con le sfumature.