Selena Gomez sta passando un brutto periodo: la cantante e attrice, ex stella di Disney Channel, è caduta in depressione e soffre di lupus, una malattia autoimmune. Per questi motivi ha deciso di prendersi una pausa dalle scene e di entrare in rehab. A farle visita è andata anche Jennifer Aniston.

Le due, infatti, nonostante la differenza di età (Jennifer ha 47 anni, Selena 24) sono buone amiche da diversi anni e Jennifer Aniston è stata al fianco della popstar anche durante la sua rottura con Justin Bieber. L’attrice ha quindi deciso di supportare l’amica anche in questa brutta situazione.

“Selena permette a un limitato numero di persone di andare a trovarla, ma ha avuto la sorpresa della sua vita quando Jen è arrivata. Lei è incredibilmente di supporto a Selena e sa quanto si deve sentire male per essere stata messa di mezzo nel divorzio tra i Brangelina. Vedere Jen è quello di cui Selena aveva bisogno. Lei è così divertente e dolce che è riuscita a tirarla su di morale. Selena sta attraversando l’inferno a causa dell’ansia e la depressione causata da lupus e Jen voleva che sapesse che tutti la stanno supportando. Le ha anche portato un biglietto firmato da tutti i suoi amici di Los Angeles”, ha rivelato una fonte a Inquisitr.

Le due donne si sono incontrate per la prima volta a dicembre 2014. La stessa Selena Gomez aveva parlato della sua connessione istantanea con Jennifer Aniston, grazie anche ai tanti interessi in comune. “Ci siamo incontrate attraverso il management così è stato una specie di incontro amichevole; subito lei mi ha invitato a casa sua. Ha un forno per la pizza e allora abbiamo fatto la pizza a casa sua. È veramente forte e molto dolce. Mi ha dato molti consigli materni”, aveva rivelato la popstar a Celebs Now a proposito del primo incontro con Jennifer Aniston.

Selena Gomez ha deciso di ritirarsi in un centro di riabilitazione femminile, cristiano che si trova sulla East Coast degli Stati Uniti. Ad agosto aveva cancellato il suo Revival tour spiegando che “aveva bisogno di prendersi una pausa”. Aveva poi scritto ai suoi fan: “Come molti di voi sanno, un anno fa ho rivelato di avere il lupus, una malattia che può affliggere le persone in vari modi. Io ho scoperto che ansia, attacchi di panico e depressione sono effetti collaterali del lupus. Io voglio essere proattiva e focalizzarmi sul mantenimento della mia salute e felicità e il miglior modo per farlo è prendermi del tempo lontano dalle scene”.

Nell’ultimo periodo, infatti, Selena Gomez era stata al centro di una discussione sui social network con il suo storico ex Justin Bieber che ha portato quest’ultimo a chiudere il suo profilo Instagram per qualche giorno. Inoltre, era stata anche messa di mezzo nel divorzio Jolie-Pitt come uno dei possibili flirt di Brad Pitt. Tuttavia, l’evento che sicuramente ha influito di più sulla psiche di Selena è senz’altro la morte dell’amica Christina Grimmie, la cantante ventiduenne uccisa mentre firmava autografi dopo un’esibizione a Orlando, in Florida.