Nuova reunion – quasi al completo – per il cast di Friends: in occasione di un tributo al regista Jim Burrows, Jennifer Aniston, Lisa Kudrow, David Schwimmer, Courteney Cox e Matt LeBlanc si sono riuniti sul divano rosso dello show “Must See TV: An All-Star Tribute to James Burrows”.

Come svelato da alcune clip, durante lo speciale (che dovrebbe andare in onda negli Stati Uniti il prossimo 21 febbraio) il cast ha ripercorso le tappe della serie televisiva e Jennifer ha colto l’occasione per ringraziare il regista di Friends: “Faremmo qualsiasi cosa per Jim Burrows, ci ha veramente dato l’opportunità di una vita e probabilmente i dieci anni di carriera di attori che ci ricorderemo per sempre. Abbiamo vissuto un’amicizia, la famiglia, i problemi di cuore, i bambini, tutto insieme”.

Abbiamo avuto anche una meravigliosa esperienza con il pubblico che ci amava, si è connesso con noi”, ha continuato l’attrice.

La serie, che è andata in onda in America dal 1994 al 2004, è stata un punto di riferimento per molti giovani, diventando uno degli appuntamenti più divertenti del piccolo schermo. Grande assente della “reunion” era, invece, Chandler, ovvero Matthew Perry, che era impegnato a teatro, al West End di Londra, con The End of Longing.

Friends: ci sarà uno speciale della serie?

Lo scorso gennaio è stato inoltre rivelato che il cast di Friends potrebbe riunirsi per uno speciale di una puntata di due ore: dopo l’annuncio, il presidente della NBC Robert Greenblatt ha dichiarato: “Spero che tutti e sei si troveranno nella stessa stanza allo stesso tempo”, sebbene, continua, “non sono sicuro come possa riuscirci logisticamente”.

Da quando si è calato il sipario sulla serie più di 10 anni fa – con 10 stagioni alle spalle – i fan di Friends non aspetterebbero altro che un ritorno di Rachel, Monica, Chandler, Ross, Phoebe e Joey sul piccolo schermo. Come spiegato anche dal creatore della serie David Schwimmer, lo speciale è più che altro un tributo al regista e non uno riguardo alla reunion del cast.

A placare le aspettative dei fan pensa anche la co-creatrice della serie Marta Kaufmann che, in un’intervista con E News! risalente a un anno fa, è stata categorica riguardo a un ritorno della serie sul piccolo schermo, invitando i fan a “lasciare andare” la serie.

A rincarare la dose aveva pensato pure Lisa Kudrow, la quale aveva dichiarato che la ragione principale per la quale non è interessata a riprendere il ruolo di Phoebe è la sua età: “sono troppo vecchia” aveva dichiarato nel 201.3 “Non avrei alcun interesse nel vedere cosa stiano facendo i personaggi dieci anni dopo. Sarebbe tutto così diverso che non sarebbe più Friends”.

Friends riguardava un tempo stabilito della nostra vita, come dopo il college e prima che la tua vita abbia veramente inizio. Come quando sei via di casa e dal college, e i tuoi amici sono la tua famiglia”, ha spiegato invece Matt LeBlanc. Un capitolo chiuso, a quanto pare, e ai fan non resta che ingoiare l’amaro boccone.