C’è una cosa che riesce molto bene a Jennifer Lawrence, oltre a recitare: cadere. Ebbene sè: è successo di nuovo. Stavolta il teatro del fattaccio è stato il red carpet della première londinese di “X-Men: Apocalypse” riservata ai fan, dove è riuscita ancora una volta ad inciampare mentre stava correndo per evitare la pioggia. Fortuna vuole che davanti a lei ci fosse uno dei suoi numerosi assistenti, sulla cui spalla l’attrice è caduta rovinosamente.

C’è chi dà colpa alla gonna dell’abito troppo stretta e chi ai tacchi troppo alti (che a quanto pare Jennifer non sa proprio portare), ma la frequenza con cui le accadono questi episodi fa pensare che l’attrice non sia molto coordinata nel movimento e che forse abbia bisogno di un corso di portamento.

Probabilmente Dior, maison di cui è testimonial e che la veste per ogni evento importante, non sarà felice di queste performance di Jennifer che non valorizzano pienamente le sue creazioni. Stavolta l’outfit scelto era un meraviglioso abito color ghiaccio stretto e lungo con un corpino tagliato dall’effetto vedo-non-vedo sul petto.

Inutile dire che questo particolare non è passato inosservato, soprattutto tra colleghi maschi come James McAvoy e Oscar Isaac che si sono fatti immortalare proprio mentre ne parlavano con lei, indicandone le forme generose che sembravano fuoriuscire. Insomma, Jennifer sarà anche pasticciona ma sa come catturare l’attenzione e fare conquiste.

Galleria di immagini: Jennifer Lawrence volto di Dior, le foto