Basta alcol, cibo spazzatura e party scatenati: anche Jennifer Lawrence ha deciso di darsi a una pausa dai vizi per cercare di adottare uno stile di vita più sano.

A consigliare il periodo di disintossicazione sono stati proprio i genitori dell’attrice, Karen e Gary Lawrence, i quali vorrebbero che Jennifer non si facesse una cattiva reputazione (anche se non si capisce bene perché dovrebbe). Considerando che il premio Oscar ha soli 26 anni, non sono mai giunte notizie di particolari eccessi da parte sua, anche se rinunciare a bevande alcoliche e a cibi da fast food è senz’altro una scelta saggia e salutare, seppur richieda qualche sacrificio.

“Prima che partisse per il Canada a giugno, i suoi le hanno parlato a lungo. Non vogliono che si faccia una brutta fama. Da allora è in totale disintossicazione”, ha infatti detto una fonte vicina alla ragazza al quotidiano The Record. Sempre secondo l’insider, Jennifer Lawrence sarebbe addirittura diventata quasi vegana, sebbene si conceda ogni tanto qualche sfizio.

Oltre al cambiamento di regime alimentare, l’attrice avrebbe anche modificato il suo stile di vita, evitando party sfrenati ed ore piccole, per preferire riposo, sport e palestra, oltre a fare delle lunghe passeggiate giornaliere.

Al momento Jennifer Lawrence si trova in Canada, più precisamente a Montreal, sul set del nuovo film di Darren Aronofsky. Qui è stata spesso raggiunta da Aziz Ansari, attore conosciuto per i suoi ruoli in Parks and Recreation e Master of None: sembra che tra i due ci sia una certa intesa… che il cambiamento di stile di vita sia dovuto anche a un nuovo amore?

A livello professionale, dopo il successo di X-Men Apocalypse, la vedremo prossimamente al cinema in Passengers, film fantascientifico in cui recita a fianco di Chris Pratt: i due saranno passeggeri di una nave spaziale diretta su un pianeta-colonia, i quali si sveglieranno dal loro sonno criogenico con 90 anni di anticipo rispetto a quanto previsto.