Piacere, sono un po’ incinta” è la nuova commedia romantica diretta dall’esordiente Alan Paul, che vede protagonista l’attrice – cantante Jennifer Lopez.

Il film uscirà nelle sale italiane il 21 maggio. La pellicola racconta la storia di Zoe, una donna in carriera che decide di avere un figlio tramite l’inseminazione artificiale. Il giorno dell’operazione, Zoe però incontra il suo possibile principe azzurro.

Nel film sono presenti alcune scene di sesso e Jennifer Lopez non ha mostrato alcuna timidezza nel registrare tali scene, nonostante sia appena tornata da un lungo periodo di riposo per maternità. Infatti, dopo aver dato alla luce due gemelli, Max ed Emma, si è subito data da fare per riprendere la smagliante forma fisica che la caratterizza.

Sul set del film, durante tutte le registrazioni, i gemelli sono stati presenti per seguire l’amorevole mamma.

Invece il marito di Jennifer Lopez è stato bandito dal set. Lei ha chiesto al marito, il cantante Marc Anthony, di non essere presente sul set durante la registrazione di alcune scene di sesso.

Le scene in oggetto riguarderebbero lo spogliarello e l’abbraccio sensuale della Lopez con il protagonista maschile del film, l’esordiente e affascinante Alex O’Loughlin, sul tavolo della cucina.

Così ha dichiarato la stessa Lopez a riguardo:

“Non volevo torturare quel poveretto di mio marito. Non deve vedere quelle scene in cui io amoreggio con un altro. Personalmente non mi piace registrare scene d’amore, perché non mi sento a mio agio nel farle”.