“Penso soltanto che non si dovrebbe pasticciare con cose del genere” -, con queste parole l’attrice-cantante latina Jennifer Lopez ha espresso chiaramente la sua opposizione alla fecondazione artificiale per tutte le donne e le coppie che desiderino avere figli.

Una dichiarazione che non ci si aspettava, considerando che l’ultimo film (“The backup plan”, crf.) di Jennifer la vede impersonare una madre single che, stanca di aspettare, ricorre proprio alla fertilizzazione in vitro.

La Lopez, che all’età di 39 anni ha due gemelli di soli 23 mesi, ha infatti dichiarato ad Elle Magazine: “Se non potessi avere figli, non ricorrerei al vitro. E poi io credo in Dio e ho molta fede in queste cose; sono tradizionalista”.