Speriamo che non ne combinino un’altra delle loro i ragazzi di Jersey Shore. I tamarri, infatti, sono stati appena autorizzati dal comune di Firenze a effettuare delle riprese a Palazzo Vecchio e anche ai musei Stibbert e Bardini, oltre che al cenacolo della basilica di Santo Spirito.

L’amministrazione comunale era stata accusata dagli USA di cattiva accoglienza, negando all’inizio l’ingresso a questi luoghi. Con il senno di poi, il Comune avrebbe avuto ragione: con certi monumenti di rilevanza internazionale non si scherza e si teme che i ragazzi di Jersey Shore scarseggino in rispetto.

Galleria di immagini: Jersey shore

E i tamarri di Jersey Shore sono riusciti già a farsi cacciare nei locali dove avrebbero dovuto lavorare e invece hanno finito per mangiare più di quello che riuscivano a servire, e hanno persino tamponato un’auto della polizia municipale di Firenze. Al volante c’era Snooki, che sebbene non sia stata arrestata, subirà le conseguenze del suo gesto.

Speriamo dunque che i ragazzi di Jersey Shore non arrechino danni ai nostri bellissimi monumenti, dato che già così non sono riusciti a far breccia nei cuori dei fiorentini: per nulla adattatisi allo stile della città, si parla già di un prossimo spostamento a Riccione, una città che i tamarri dovrebbero gradire maggiormente e la cosa potrebbe anche essere reciproca.