Per Jessica Alba è un periodo di dichiarazioni contraddittorie, soprattutto dopo che le sue foto di nudo nel film “Machete” hanno fatto il giro del Web. Dopo che la star aveva affermato che non si sarebbe mai spogliata sul set, infatti, questi scatti hot sono sembrati un po’ fuori luogo, e come se non bastasse ecco che arriva un altro book super sexy per GQ.

Anche il Daily Mail ironizza sulla doppia faccia della Alba che, sebbene si professi abbastanza puritana e imbarazzata nel mostrare il suo corpo, non sembra tuttavia disposta a rifiutare i servizi fotografici hot per le riviste importanti. Ma c’è di più, infatti pare che Jessica non si trovi affatto attraente.

Ecco che cosa dice di sé la bella protagonista di “I fantastici 4”, che non si piace più dopo la nascita della figlia Honor Marie, di due anni.

Ho il seno flaccido e la cellulite, i miei fianchi si sono allargati. Qualsiasi altra attrice che c’è la fuori è più bella di me.

Certamente qualcuno potrebbe accusare Jessica di falsa modestia, e nessuno può negare che sia in splendida forma nonostante la gravidanza. Intanto il mistero che aleggiava intorno gli ormai celebri scatti hot di “Machete” si è svelato, infatti pare che l’attrice statunitense fosse in realtà in bikini sul set, e che successivamente le foto siano state ritoccate graficamente.

I ogni caso, come Jessica stessa ha affermato, è evidente che riesce a essere sexy anche con gli indumenti indosso.