Joan Collins, passata alla storia della TV per il ruolo della perfida Alexis nella mitica soap opera “Dinasty”, torna sul piccolo schermo in un episodio di “Verbotene Liebe“. Sin dal 1995, il serial è un grande successo in Germania, dove si è aggiudicata anche l’ambito Rose d’Or Award: puntata dopo puntata, racconta episodi controversi, amori e vita quoditiana di un gruppo di personaggi, fra Colonia e Düsseldorf.

La Collins, sempre bellissima in barba alle sue 76 primavere, interpreterà il ruolo di un’aristocratica inglese e non dovrà neanche imparare il tedesco. Il suo ruolo, infatti, verrà recitato nella sua lingua madre e inserito, poi, in un episodio trasmesso il prossimo 10 aprile.

Davvero un ritorno graditissimo, per una vera icona della TV e sex symbol indiscusso degli anni ’80. Nonostante le sue apparizioni, dopo l’enorme successo di “Dinasty“, si siano fatte più selezionate, la sempreverde Joan si è già concessa il lusso di partecipare ad episodi di “Pappa & Ciccia”, “La Tata”, “Will & Grace” e “Sentieri”.

Indimenticabile, poi, la sua recente ospitata nella fortunata serie TV inglese “Footballer’s Wives”, dove interpretava il ruolo dell’elegante direttrice di una rivista, dal nome azzeccatissimo di Eva de Wolffe. A quanto una bella comparsata anche in Italia?