Joe Jonas è entrato nei dettagli del suo ultimo album da solista, e soprattutto della canzone “I’m sorry” che ha espressamente detto essere dedicata a una persona in particolare. Sarà Demi Lovato, Ashley Greene o Taylor Swift?

In un’intervista a E!news, oltre ad aver rivelato un’inedita cotta giovanile per Britney Spears, di cui aveva il poster in camera, ha risposto con riluttanza a una domanda personale: ha cioè ammesso che “I’m sorry” riguarda proprio la sua vita privata:

Galleria di immagini: Joe Jonas in Calvin Klein

“È molto sincera. Dice che ho fatto un casino. Non ho tradito quella persona, ma ho semplicemente confuso tutto e volevo quella persona indietro. Metto tutto sul tavolo dicendo: “Mi dispiace. Mi piacerebbe averti potuto riavere indietro”.

A occhio e croce sembra più facile che il soggetto sia Demi, a cui qualche scusa sembra più dovuta che alle altre. In fondo è lei che Joe ha lasciato di punto in bianco, per poi mettersi con Ashley e portarsela dietro per tutto il tour fino al tracollo di lei, certo non solo per colpa sua, ma qualcosa avrà contato. Comunque sia, Joe è un pochino preoccupato per come sarà preso il singolo:

“Questo genere di canzone è molto difficile perché sai che quella persona la ascolterà.”

Intanto il giovane Jonas è appena approdato a Milano, dove domani presenterà il singolo “See no more“, mentre dal 18 sarà presente alla settimana della moda uomo come modello per Calvin Klein.