Il mini concerto di Joe Jonas a New York non è andato affatto bene, il ragazzo è stato fischiato e usato come bersaglio in un lancio di palline. Sarà per questo che ha deciso di consolarsi tra le braccia della modella di Victoria’s Secret Karlie Kloss nel weekend?

Il New York Daily News ha postato oggi il resoconto niente affatto lusinghiero del concerto che Joe ha tenuto nella Grande Mela lo scorso mercoledì sera, 6 luglio. Pare che a parte una prima fila di adolescenti adoranti, il resto della sala dove si è tenuta la performance non era affatto felice di vederlo.

Galleria di immagini: Joe Jonas e Karlie Kloss

L’occasione era un party per la rivista Paper, in un quartiere elegante, popolato solo da hipster, notoriamente lontani dal genere di musica della star della Disney, i cui propositi di sfondare con un pubblico più adulto non hanno raggiunto risultati.

Il poveretto ci ha anche provato a scaldare la platea, urlando:

“Come andiamo stasera ragazzi? Divertiamoci! Fatemi vedere i vostri drink in aria”

Ma l’unico risultato, sempre escludendo le ragazze in prime fila, è stato imbarazzo e fastidio. Alcuni dei più annoiati hanno iniziato a fischiare e a tirargli i gadget che aveva lasciato la Corona per la serata, delle piccole palline da baseball.

Il ragazzo non ha fatto una grinza e nel weekend era di nuovo a Los Angeles, dove è stato visto sabato a una partita di polo in occasione della visita del Principe William e Kate Middleton, in compagnia della modella Karlie.

I due hanno fatto delle foto insieme, prima scherzose, poi più romantiche. L’altissima 18enne, che anche con sandali ultra-flat svettava su Joe, sembrava molto contenta delle attenzioni del cantante. È la nascita di una nuova coppia?