Joe Jonas ha risposto a un paio di brevi domande sul suo ultimo album, in particolare riguardo a cosa ne pensi delle canzoni fin troppo personali. E il giovane Jonas ha detto che ognuno può scrivere quello che vuole, basta che non ci siano nomi in mezzo.

Visto che aveva detto lui stesso che questo album sarebbe stato praticamente autobiografico, vizio che deve aver colto dalla ex, appunto, Taylor Swift, che ha dedicato canzoni anche a lui, ma anche da Demi Lovato, il cui ultimo Unbroken sarà completamente dedicato ai suoi recenti problemi, Joe ha dichiarato riguardo ai suoi toni personali:

Galleria di immagini: Joe Jonas sexy in Just in love

«Credo che un artista abbia la responsabilità di poter scrivere di chiunque abbia voglia di scrivere.»

Ma se capitasse, come anche a lui è successo, di finire come bersaglio di un canzone?

«Può essere molto lusinghiero quando qualcuno scrive una canzone su di te. Devi però accorgertene.»

Come a dire, va bene scrivere di chi si vuole, ma senza mettere proprio le generalità. Intanto i rapporti tra lui e la ex Demi stanno tornando su una strada amichevole. I due si stanno scambiando complimenti su Twitter riguardo ai rispettivi album contemporaneamente in uscita:

«Congratulazioni, sono molto felice per te Dem! Andate tutti a comprare Unbroken

E lei subito dopo:

«Grazie Joe. Significa tantissimo per me. Molto emozionata per “Fast Life“.»

Chissà cosa succederà quando capiranno di essere ognuno nei testi dell’altro, cosa che accadrà di sicuro, e soprattutto chissà in che termini.

Fonti: HollywoodLife, OkMagazine