John Carter” è il nuovo film prodotto dalla Disney, diretto da Andrew Stanton e interpretato dal bello e fisicato Taylor Kitsch. Il lungometraggio è tratto dalla fortunatissima serie fantascientifica “John Carter di Marte”, scritta da Edgar Rice Burroughs e pubblicata a puntate a partire dal 1912.

John Carter” è una storia molto particolare che mescola generi diversi. Il protagonista, infatti, è un veterano della guerra di Secessione americana: ma un giorno, all’improvviso, viene catapultato sul pianeta Marte e diventa protagonista della lotta che divide i popoli marziani.

Galleria di immagini: john carter

Sinora, i trailer usciti si erano concentrati soprattutto sulla parte “marziana” della storia: Taylor Kitsch si mostra vestito da guerriero in alcune adrenaliniche scene che molto ricordano “300” e simili. Di sicuro, trailer del genere attraggono al cinema il pubblico amante del fantasy o del genere mitologico. Tuttavia, non bisogna dimenticare che il film mescola epoche e situazioni apparentemente inconciliabili: il vecchio west americano con il pianeta Marte. Probabilmente è per preparare gli spettatori alla visione e all’unione dei due diversi aspetti della storia che la produzione ha deciso di rendere pubblici i primi dieci minuti di film, proprio i giorni precedenti la sua uscita nelle sale.

Da questi primi istanti di “John Carter”, si può notare quanto la prima parte del film sia lontana dai trailer finora resi noti. Si può già capire una parte del passato di Carter, si conosce l’inizio della sua storia di veterano, la sua incarcerazione, la sua fuga, la lotta con gli Apache: il tutto condito da un’alternanza di momenti comici e drammatici, nella più classica cornice filmica western.

In tutto questo caos spazio-temporale, Taylor Kitsch opera una trasformazione non indifferente: da barbuto pistolero vagabondo a guerriero fortissimo e spietato. Il giovane attore, finora relegato a ruoli secondari nel cinema e protagonista di una serie TV di successo, “Friday night lights” (in Italia nota col nome di “Highschool team”), finalmente approda sul grande schermo da protagonista assoluto: già si può immaginare che, complici i suoi occhi, la sua voce profonda e il suo fisico statuario, Kitsch sarà presto un nuovo idolo e nuovo ideale di bellezza hollywoodiana.

Di sicuro si tratta di un film coraggioso, che potrebbe non piacere a tutti; tuttavia, i cultori del western e dello sci-fi saranno accontentati: il nove marzo il film sarà nelle sale italiane. Per ora, ecco i dieci minuti di film comparsi sul web.

Fonte: Slash Film