Opificio JM, il concept store aperto dall’attore John Malkovich un anno fa a Prato, si è spostato a Milano, nella centralissima via sant’Andrea 17 nel quadrilatero della {#moda}. Si tratta di un trasloco momentaneo, poiché sarà infatti possibile visitare il temporary store realizzato dall’attore insieme ai suoi 15 partner fino al 31 dicembre 2011.

Galleria di immagini: L'Opificio di John Malkovich

L’idea dello store è frutto dell’amore di Malkovich per l’Italia; l’attore e regista statunitense ha scelto Prato come sua seconda casa e insieme a 40 produttori pratesi ha dato vita alla prima boutique dell’artigianato e delle eccellenze toscane e italiane, dove design, moda e handmade la fanno da padrona: dall’enogastronomia agli accessori di interior design realizzati con verdura ed erba montana, passando per la linea di abbigliamento maschile creata dallo stesso Malkovich, la Technobohemian.

Insomma, l’originalità si fonde in questo spazio di oltre 600 metri – un cortile “all’italiana”, fatto di mobili d’antan e complementi d’arredo realizzati con foglie ed erba di montagna – che ospita il meglio della tradizione toscana. L’Opificio è pronto a sbarcare anche in Asia, senza trascurare uno store già disponibile sul web, grazie al quale ci si potrà scatenare in un comodissimo shopping online: dall’enogastronomia ai mobili d’antiquariato, dai profumi ai gioielli, all’abbigliamento donna e uomo, senza tralasciare nulla senza spostarsi dalla poltrona di casa.

Fonte: Ansa