Johnny Deep è una sorta di re Mida del cinema, in grado di assicurare a tutte le produzioni a cui partecipa ottimi risultati in termini di incassi, senza mai sbagliare un progetto. La star di Hollywood ha un enorme seguito, si racconta che il bel Johnny ogni giorno riceva circa 10.000 lettere dalle proprie ammiratrici e appassionati vari.

I registi che riescono ad inserirlo in una delle loro produzioni, accrescono immediatamente i budget a loro disposizione, e di conseguenza l’interesse degli altri attori nei confronti del film. Con più di 40 film all’attivo, Johnny Deep è uno degli attori più pagati di Hollywood, pupillo dell’attore per antonomasia Marlon Brando che in più di un occasione lo ha definito il suo unico erede naturale.

Johnny Deep è venuto fuori proprio nell’ultima grande nidiata di attori americani, come Christian Bale o Edward Norton. Lo ha compreso appieno il suo amico regista Tim Burton, che lo avrà per la settima volta accanto a sé nel film “Alice in Wonderland“. Tutti i registi che lo hanno diretto, parlano di lui come di un vero stakanovista, di un attore pronto a studiare e documentarsi per entrare appieno in una parte.

E pensare che a convincerlo a fare un provino da attore, ci ha dovuto pensare il suo vecchio amico Nicolas Cage. Ancora oggi Johnny Deep, a 46 anni suonati, sembra un ragazzino, sarà a causa dei ruoli sempre così differenti fra loro, e le continue trasformazioni fisiche, vedi film come “La fabbrica di cioccolato”, “Sleepy Hollow”, “I pirati dei Caraibi” o il suo prossimo film in uscita nelle sale “Alice in wonderland”.