Nonostante una solida relazione che dura ormai da oltre dieci anni con Johnny Depp, l’attrice e cantante francese Vanessa Paradis non ha mai diviso il set con il compagno. I due avrebbero dovuto far parte del cast di “The Man Who Killed Don Quixote”, ma il progetto di Terry Gilliam venne al tempo abbandonato.

L’occasione giusta, con tutta probabilità, verrà offerta dal regista Lasse Hallstrom e dalla pellicola “My American Lover“, nella quale Depp dovrebbe interpretare Nelson Algren e Paradis la scrittrice femminista francese Simone De Beauvoir.

Queste le parole dell’attrice in un’intervista rilasciata sulle pagine di W.E.N.N.:

Al momento si sta ancora lavorando sulla sceneggiatura, ma l’idea è valida in quanto ispirata a una storia vera ed affascinante. In passato io e Johnny abbiamo avuto diverse possibilità di lavorare insieme, ma ci siamo sempre rifiutati di farlo. Recitare di fronte a uno dei migliori attori al mondo, che al tempo stesso è una persona che conosco a fondo, sarebbe una sfida interessante da affrontare.

La narrazione di “My American Lover”, stando a quanto rivelato finora, dovrebbe concentrarsi in primo luogo sul viaggio in Sud America della De Beauvoir, avvenuto nel 1949 proprio in compagnia dell’amante Algren, anch’egli scrittore.