Johnny Depp tornerà alla regia a tredici anni di distanza dal suo “Il coraggioso” e dirigerà un documentario su Keith Richards (chitarrista dei leggendari Rolling Stones), suo mentore spirituale per l’amatissimo personaggio di Jack Sparrow nella saga dei Pirati dei Caraibi.

Richards ha comunque avuto già a che fare direttamente con il mondo avventuroso e piratesco di quei film, dato che aveva preso parte al terzo episodio della serie, impersonando il padre di Sparrow. Il documentario riguarderà la vita, la carriera e gli aneddoti del bizzarro chitarrista (si parlerà anche delle presunte voci che rivelerebbero che l’eccentrico Keith abbia fumato le ceneri del padre?).

Riguardo a questo progetto, Johnny Depp è stato chiaro, affermando:

Ora che sono più saggio, e che è passato abbastanza tempo posso provare nuovamente a dirigere un film. Attualmente il responsabile del montaggio è già all’opera a visionare chilometri di pellicola, immagini d’archivio e riprese dei concerti. Sono molto commosso dal fatto che Keith abbia accettato di mostrarsi di fronte alla mia telecamera.

Nell’attesa di sapere qualcosa in più di questo documentario, vedremo presto Depp nel nuovo film di Tim Burton, “Alice in Wonderland” nel quale sarà il Cappellaio Matto.