Già da qualche mese girava la notizia che Johnny Depp e la sua compagna Vanessa Paradis, stessero vivendo un periodo di crisi, ma i rumors erano sempre stati smentiti dai diretti interessati. Il portavoce dell’attore hollywoodiano, Robin Baum, ha comunicato ufficialmente quest’oggi che i due attori si sono separati dopo 14 anni e due figli nati dalla relazione, Jack di 9 anni e Lily Rose di 13.

Dopo aver sottolineato che la separazione è amichevole, il portavoce chiede ai media di “rispettare cortesemente la loro privacy soprattutto quella dei loro figli”. Le avvisaglie che qualcosa di grosso stesse accandendo fra loro era il fatto che Johnny Depp e l’attrice e cantante francese Vanessa Paradis non comparivano insieme né sui numerosi red carpet né ad eventi pubblici da molto tempo.

Johnny Depp ha tentato di nascondere quanto stava accadendo, lo scorso maggio aveva rilasciato una intervista al “The Sun” smentendo insistentemente qualsiasi diceria sull’argomento. Di fatto, i due vivevano separati da oltre un anno, al loro rientro dalla Francia a Los Angeles hanno deciso di rendere pubblica la decisione.

Non si conoscono i reali motivi della loro separazione, qualcuno mormora di una infatuazione di Johnny Depp per una collega di set, si azzardano alcuni nomi, che spaziano da Angelina Jolie, compagna di Brad Pitt e madre di sei figli, tre adottati e tre biologici, o di Eva Green, con cui ha recentemente condiviso il set di “Dark Shadows”.

Altre voci dicono che sia stato l’abuso di alcol di Johnny Depp la goccia che ha fatto traboccare il vaso, negli ultimi mesi, infatti, è stato più volte sorpreso in preda ai fumi dell’alcol al di fuori di vari locali. Johnny Depp, 49 anni, e Vanessa Paradis, 39 anni, stavano insieme da 14 anni, ma non si sono mai sposati, si erano conosciuti nel 1998. L’ormai ex coppia viveva tra Francia, Los Angeles ed un’isola privata dei Caraibi.