Jon Bon Jovi è vivo. Le voci sulla presunta morte del cantante messe in rete il 19 dicembre sono state smentite dallo stesso cantante. Il rocker, infatti, nello stesso giorno ha pubblicato sul suo profilo Twitter una foto che lo ritrae davanti a un albero di Natale e con in mano un cartello che recita: “Il paradiso assomiglia molto al New Jersey”.

Galleria di immagini: Jon Bon Jovi, le immagini

I fan della band americana possono, dunque, stare tranquilli: Jon sta bene. Pare che la notizia del presunto decesso sia stata fatta circolare dal blog “DailyNewBlogInternational”: secondo alcune fonti, una squadra di paramedici avrebbe trovato il cantante in coma in seguito a un arresto cardiaco.

In pochi minuti la morte del 49enne rocker americano è diventata un argomento caldo su tutti i social network. Peccato che non fosse vera e che il racconto del ritrovamento del cadavere fosse stato copiato dall’articolo pubblicato dal Los Angeles Times nel giugno del 2009 per annunciare il decesso di Michael Jackson.

L’artista, attualmente al cinema con il film “Capodanno a New York” e protagonista, insieme alla sua band di un tour di grande successo negli Stati Uniti, ha affrontato con ironia la notizia della sua “morte”, ma si è affrettato a smentirla per rassicurare tutti i suoi fans.

Fonte: Hollywoodreporter