Judge Dredd“, il famoso fumetto della collana 2000 A.D ideato da John Wagner e Carlos Ezquerra nel 1977, tornerà nuovamente nelle sale di tutto il mondo.

Dopo il riadattamento cinematografico diretto da Pete Travis nel 1995 e interpretato da Sylvester Stallone, la nuova pellicola verrà girata in 3D.

Il precedente film, intitolato “Dredd: la legge sono io”, si rivelò un insuccesso al botteghino, incassando complessivamente 113.5 milioni di dollari a fronte dei 75 milioni investiti dalla produzione.

A differenza del passato, la nuova produzione è intenzionata ad affidarsi alla storia originale del fumetto. La pellicola avrà a disposizione un budget consistente in 45 milioni di dollari.

Le riprese del film partiranno a fine anno e la location scelta per il set è Johannesburg. La sceneggiatura è stata affidata a Alex Garland, già autore in passato dello script di “28 giorni dopo” e di “The beach”, mentre i produttori saranno Allon Reich e Andrew Macdonald.

La storia di “Judge Dredd” sarà ambientata in un futuro lontano, dove i giudici non si occupano solo di sentenze ma partecipano attivamente agli arresti dei criminali, collaborando direttamente con le forze di polizia.