Julia Roberts continua a essere pazza d’amore per il marito Daniel Moder, a cui affida persino la scelta e la cura del suo look. Avete capito bene: lei, una delle star incontrastate di Hollywood, potrebbe avere tutti gli stylist che vuole a disposizione e invece preferisce che il suo stile sia pensato in casa, dalla sua dolce metà.

In effetti Daniel ha buon gusto e possiamo confermarlo dopo aver visto lo splendido abito di Bottega Veneta che l’attrice ha sfoggiato pochi giorni a un party benefico a Los Angeles (l’Hammer Museum Gala in the Garden), acquistato da lui (come ha tenuto a raccontare la stessa Julia ai giornalisti che le facevano domande sul suo outfit).

Possiamo quindi dire che Julia si fida ciecamente, non solo per amore: sa che lui ci sa davvero fare e non la farà mai sfigurare. Però scatta spontaneo il sospetto: non è che ormai a lei interessa di più piacere prima al marito e poi agli altri? La cosa non ci stupirebbe, dato che stiamo parlando di un’attrice dalla carriera consolidata e sicura di sé, tanto che ha più volte dichiarato di trovarsi benissimo nei suoi 47 anni (e quindi di non temere di venire oscurata da giovani fanciulle rampanti). A questo aggiungiamoci poi alcune sue dichiarazioni, anche recenti, con cui ha ammesso di provare per il marito la stessa “ossessione amorosa” degli inizi: decisamente non male per un matrimonio che dura da ben tredici anni.

Non a caso Julia e Daniel formano una delle coppie più belle e solide di Hollywood, un esempio che in tanti vorrebbero seguire ma non ci riescono (vedi per esempio Ben Affleck e Jennifer Garner). Dal loro amore sono nati anche tre splendidi figli: i gemelli Hazel Patricia e Phinnaeus Walter (nati nel 2004) e Henry (nato nel 2007). Possiamo quindi dire che la nostra “Pretty Woman” ha davvero trovato il suo principe azzurro, dopo tante esperienze negative (come il matrimonio lampo con il cantante country Lyle Lovett). Che dire: mai perdere la speranza!